Pratiche Cimiteriali


Per ottenere l’autorizzazione alla tumulazione è necessario espletare numerose pratiche, comunali e sanitarie, che richiedono attenzione nella compilazione e, quindi, formulazione delle richieste. Per questo spesso la famiglia colpita dal lutto, non ha né la capacità né la volontà di occuparsi in prima persona di tutte queste pratiche amministrative e si affida ad agenzie funebri in grado di offrire, tra gli altri, il servizio di disbrigo delle pratiche cimiteriali.

Informazioni sulla burocrazia cimiteriale

Specializzata nell’espletamento di tutte le pratiche burocratiche cimiteriali e comunali, a partire da:

• verifica della disponibilità di tumuli nel cimitero locale;

• in caso di concessione esaurita – messa in atto di procedura per il reperimento di ulteriori spazi liberi;

• richiesta affissione manifesti funebri e la gestione del corteo, dall’abitazione dell’estinto alla chiesa, o al cimitero.

Manutenzione tombe, consulenza cimiteriale

Informazioni sulla Tumulazione


In loculo, in tomba o in cappella priva è finalizzata a conservare più a lungo le spoglie mortali e la sepoltura stessa. A tale scopo la salma deve essere racchiusa in una duplice cassa, l'una di legno e l'altra di metallo ed ermeticamente sigillata. Il periodo di conservazione di un cadavere in un loculo, in una tomba o in una cappella varia a seconda del tipo di concessione ottenuta dal Comune.